Chi siamo

Progetto CARE: i documenti

In un contesto sociale dove la presenza crescente in Italia e in Europa di rifugiati e richedenti asilo sembra creare timori infondati, ci e` sembrato opportuno dare spazio sul nostro sito ad una iniziativa molto semplice e allo stesso utile che possa contribuire ad una maggiore sensazione di sicurezza a fronte di questi inevitabili cambiamenti e dando diffusione allo stesso tempo a strumenti semplici che possano orientare chi, arrivando da molto lontano anche a rischio della propria vita nel nostro paese, possa sentirsi confuso e non sappia bene che fare o dove andare per risolvere un proprio problema di salute. L`invito e` a consultare il materiale scaricabile al seguente link e darne diffusione come possibile.

foto20150925

Cortili di Pace nasce ufficialmente il 13 gennaio 2002 a Pergine. Il nome dell'associazione intende richiamare l'immagine del cortile come luogo appartenente a piu' persone, come ambito di passaggio, ma anche di discussione, scambio e confronto, di incontro e gioco per i bambini. L'obiettivo e' quindi di promuovere e rilanciare iniziative di dialogo, informazione e formazione, su tematiche che riteniamo importanti e vicine al nostro vivere quotidiano, con la consapevolezza e la convinzione che rispetto ad esse, ognuno di noi deve prendersi la propria parte di responsabilita' e di impegno.

L'associazione nasce da un gruppo di famiglie che, sollecitate da alcuni fatti di cronaca - fra i quali le manifestazioni di Genova del luglio 2001 vissute in prima persona - ha avviato un confronto su tematiche che accomunavano i loro interessi: pace, giustizia sociale, diritti umani, sviluppo sostenibile, globalizzazione ed informazione alternativa. Il gruppo spontaneo, formatosi nel settembre 2001, ha voluto da subito rendersi operativo e misurarsi sul territorio comunale, proponendo alcune iniziative rivolte alla sensibilizzazione, all'animazione e all'informazione, e successivamente costituendosi come associazione. Nella pagina sulle nostre attivita' vi e' un elenco, non completo, di quanto svolto in questi anni. Per alcune di queste attivita', ritenute di valore culturale e impatto sul territorio, e' stato ottenuto un contributo finanziario dal Comune di Pergine.


I (modestissimi) fondi dell'associazione provengono dalle quote sociali e da libere donazioni effettuate da chi partecipa alle nostre attivita'. Per progetti ed attrezzature specifici, in passato e' stato ottenuto il supporto finanziario del Comune di Pergine. 

Cortili di Pace aderisce al Forum Trentino Per La Pace. Pur non aderendo formalmente, abbiamo partecipato a numerose iniziative della Rete Lilliput e siamo stati partner di Unimondo.

Cortili di Pace - Pergine Valsugana (TN)